#CMCONSIGLIA – I COLTELLI PER PROSCIUTTO

#CMCONSIGLIA – I COLTELLI PER PROSCIUTTO

Il coltello per prosciutto è molto utilizzato per affettare gli insaccati, al fine di ottenere fette molto sottili. È perfetto per il prosciutto iberico, poiché il taglio influisce direttamente sul suo sapore. Questo coltello è formato da una lama piuttosto lunga, stretta e flessibile, in grado di piegarsi con delicatezza come quella del coltello per disossare. Inoltre, permette di fare dei tagli fini e precisi.

Per utilizzare questo coltello è necessario:

·        Usare un supporto idoneo che consenta di tenere ben fermo il prosciutto

·        Mantenere il corpo da una zona distante dalla zona taglio

·        Tagliare senza esercitare molta forza

 

Accortezze necessarie

Il metallo più utilizzato nella fabbricazione di coltelli da prosciutto è l’acciaio inossidabile. Tra i vantaggi: è più flessibile e durevole. Però, questo tipo di metallo perde filo più facilmente. Di conseguenza, è necessario, prima di procedere al taglio, affilare il coltello con una lima che elimina eventuali irregolarità del metallo (chiamata acciaino) o con una pietra da affilatura.

Per utilizzarlo al meglio, basta posizionare la parte larga del coltello sulla parte superiore dell’acciaino con un’inclinazione di circa 20° e farlo scivolare sino la parte inferiore (in modo che tutta la lama del coltello passi nella lima).

Ripetere l’operazione nell’altra parte della lama, e così di seguito fin quando il coltello non sia perfettamente affilato.

 

 

Puoi trovare tutti gli accessori nel nostro catalogo dedicato agli accessori e strumenti da taglio. Dai un’occhiata, cliccando direttamente QUI

 

 

Sul nostro Shop online abbiamo a disposizione varie tipologie di coltelli da taglio. Se ti va, dai un’occhiata, cliccando QUI

Ti piace questo articolo ? Condividilo !