Tag: tecnologia

#CMINFORMA – IL FUTURO DELLA RISTORAZIONE (1/2)

#CMINFORMA – IL FUTURO DELLA RISTORAZIONE (1/2)

Come cambierà il mondo nei prossimi 10 anni? Nello specifico cosa ci sarà di nuovo nel settore della ristorazione? I trend in atto oggi ci suggeriscono già quali novità possiamo aspettarci. Ve ne presentiamo alcune. Capacità imprenditoriale Già in questi anni si è manifestata una […]

#CMINFORMA – STAMPANTE 3D ALIMENTARE

#CMINFORMA – STAMPANTE 3D ALIMENTARE

Apparsa negli anni 2000 e sviluppatasi in diversi settori, la tecnologia della stampante 3D sta prendendo piede anche nel mondo della ristorazione. Lo strumento realizza piatti, basandosi su un modello digitale con coordinate x, y e z. Per crearlo basta selezionare o disegnare il piatto […]

#CMINFORMA – SCONTRINO DIGITALE NELLA RISTORAZIONE

#CMINFORMA – SCONTRINO DIGITALE NELLA RISTORAZIONE

Lo scorso 1 Luglio è entrato in vigore lo scontrino digitale ristorazione per tutti quei locali con un volume d’affari annuo superiore a €400.000. Questo obbligo si estenderà a tutti i ristoranti il 1 gennaio 2020, in conformità all’obiettivo della cosiddetta misura Antievasione.

Lo scontrino digitale viene emesso da registratori di cassa con stampante RT, che inviano ogni singolo corrispettivo all’Ente Impositore e tutti i dati sono poi visibili nel Cassetto Fiscale del contribuente.
Diventa quindi fondamentale per i gestori dei locali dotarsi di tale strumento. Per quei ristoratori che ne hanno acquistato uno negli ultimi due anni, ciò che si deve fare è semplice: adattare il punto cassa a questa nuova misura.

A tal proposito, è interessante segnalare che la Legge di Bilancio 2019 ha introdotto uno sconto del 50% per l’acquisto o l’adattamento degli strumenti necessari alla trasmissione dei corrispettivi. Questo sconto viene elargito in forma di credito d’imposta compensabile.
Il contributo del 50% è previsto:
– per un massimo di €250 in caso di acquisto
– per un massimo di €50 in caso di adattamento del registratore già in possesso

Questo credito diventa utilizzabile a decorrere dalla prima liquidazione periodica IVA successiva al mese in cui è stata registrata la fattura per l’acquisto/adattamento del registratore.

Il consiglio migliore da dare quindi, è quello di agire subito per conformarsi alla legge se non lo si è già fatto, in modo da continuare a gestire un’attività perfettamente in regola

Fonte: panoramachef.it

#CMINFORMA – DALLO SCARTO DEL VINO ALLE CELLE FOTOVOLTAICHE

#CMINFORMA – DALLO SCARTO DEL VINO ALLE CELLE FOTOVOLTAICHE

Un progetto notevole che unisce ecosostenibilità e innovazione tecnologica. Così può essere riassunta l’iniziativa portata avanti da un’azienda italiana leader nella produzione del prosecco e l’Università Ca’ Foscari di Venezia. L’obiettivo ? Dare nuova vita allo scarto di lavorazione del vino e utilizzarlo come componente […]

#CMINFORMA – AgriFood e FoodTech in Italia: tra agricoltura, cibo e tecnologia

#CMINFORMA – AgriFood e FoodTech in Italia: tra agricoltura, cibo e tecnologia

L’Italia può vantare nel mondo una notevole tradizione si in campo agricolo che, come forse più noto, in quello culinario. Questo patrimonio negli ultimi anni è stato valorizzato attraverso l’applicazione di nuove tecnologie in grado di generare, prodotti e servizi innovativi. Lo dimostra il report […]

#CMINFORMA – BREAKFAST POINT: L’APP PER TROVARE LA COLAZIONE MIGLIORE

#CMINFORMA – BREAKFAST POINT: L’APP PER TROVARE LA COLAZIONE MIGLIORE

Ci sentiamo sempre dire che la colazione è il pasto più importante della giornata e che dovremmo dedicarci tempo e attenzione. Ciò nonostante, i ritmi sempre più intensi delle vite lavorative e la grande varietà di offerta (bar, pasticcerie, caffè…) rendono difficile concentrarsi come si deve su una colazione gustosa ed equilibrata.

In casi come questi, la tecnologia e l’innovazione possono venirci in aiuto. Da poco è stata lanciata sul mercato Breakfast Point, una nuova app dedicata a chi cerca un posto per fermarsi a bere un caffè e gustare un dolce, non lontano da casa e senza rimanere deluso.

L’applicazione permette di geolocalizzare i bar del quartiere in cui ci si trova al momento e visualizzarne l’offerta. Dal vostro smartphone potrete consultare una breve vetrina descrittiva dei prodotti a disposizione (cibo e bevande), nonché tutti i servizi accessori come parcheggio, wi-fi, consegna a domicilio e così via.

Inoltre, l’app stessa propone servizi come raccolta punti tramite QR code, recensioni e condivisione della propria colazione tramite WhatsApp, per non dimenticare il lato social del pasto più importante della giornata. Un modo innovativo per mettere in rete clienti ed esercenti.

I due fondatori dell’app hanno pensato di lanciare una campagna di equity crowdfunding per finanziare il progetto: chiunque sia interessato, potrà investire nel progetto, conferendo online quote di partecipazione a partire da 250€.

Un altro aspetto positivo è che l’applicazione arriva nel momento migliore per il nostro Paese: il rapporto annuale Fipe indica che il 77,3% degli Italiani consuma spesso cibo fuori casa e di questi, il 63,8% lo fa in occasione della colazione. Oltre 4 milioni di concittadini scelgono il bar, spendendo mediamente tra i 2€ e i 3€, dati che si incrementano quando si scende al Sud, dove il bar è ancora considerato una meta importantissima.

Nuovo strumento di marketing per farsi conoscere e migliorare servizi e reputazione, Breakfast Point si rivela dunque un utile alleato dei titolari di bar, caffè e pasticcerie.

Fonte: ilSole24Ore

#CMINFORMA – MANGIARE FUORI NEL 2019: I 7 TREND PIÙ HOT

#CMINFORMA – MANGIARE FUORI NEL 2019: I 7 TREND PIÙ HOT

Siete ristoratori e volete prepararvi ad affrontare l’anno che sta per arrivare? Questo è l’articolo che fa per voi. Troverete i 7 trend in arrivo nel 2019 per quanto riguarda locali e ristoranti, secondo uno studio di TheFork e Doxa. 1. Esperienze sensoriali oltre lo […]

#CMINFORMA – KITCHEN MONITOR, LA SOLUZIONE PER COORDINARE SALA E CUCINA IN TEMPO REALE

#CMINFORMA – KITCHEN MONITOR, LA SOLUZIONE PER COORDINARE SALA E CUCINA IN TEMPO REALE

Quante volte, nel vostro locale, vi è capitato di veder uscire dalla cucina ordini sbagliati, in ritardo, destinati a tavoli invertiti ecc.? Senza una perfetta comunicazione tra sala e cucina, questi errori sono all’ordine del giorno, con gravi conseguenze sulla velocità del servizio, la confusione […]